Acqua e limone al mattino: benefici per la salute e controindicazioni

1

La maggior parte delle persone neanche immagina quale preziosa fonte di salute e benessere sia un semplice bicchiere di acqua e limone, soprattutto se esso viene bevuto al mattino appena svegli e prima di fare colazione.

Il limone non è solo un frutto, nello specifico un agrume, caratterizzato da un gusto fresco e gradevole, in grado di insaporire ogni piatto dai primi ai dolci e perfetto come dissetante, ma un vero e proprio “farmaco” naturale capace di migliorare le condizioni generali dell’organismo e persino di lenire e curare alcune patologie.

Analizziamo pertanto da vicino virtù e utilizzi del limone e, in particolare, i benefici dell’acqua e limone al mattino.

Acqua e limone: i benefici per la salute

Bere acqua calda e limone al mattino a digiuno: perché fa bene?

Bere acqua calda e limone al mattino a digiuno: perché fa bene?

Un semplice bicchiere di acqua tiepida e succo di limone rappresenta una delle migliori scelte che si possano fare riguardo la propria salute. Il segreto è racchiuso nelle infinite proprietà del limone, il cui succo è ricco di vitamine (C in gran quantità), sali minerali e oligoelementi utili ad un corretto funzionamento di tutto il corpo.

Il limone è principalmente un ottimo battericida, disinfettante, antisettico e antitossico, per cui è anche:

  • attivatore dei globuli bianchi per la difesa organica;
  • rinfrescante;
  • attivatore del funzionamento del sistema nervoso e simpatico;
  • tonico del sistema cardiaco,
  • alcalinizzante;
  • diuretico;
  • antireumatico;
  • antigottoso;
  • antiartritico;
  • calmante;
  • antiacido gastrico;
  • antiscorbutico;
  • antisclerotico;
  • tonico del sistema venoso, compresi i piccoli capillari, che rinforza;
  • fluidificante del sangue;
  • depurativo;
  • rimineralizzante;
  • ipotensore (aiuta ad abbassare la pressione arteriosa);
  • emostatico;
  • carminativo;
  • vermifugo;
  • cicatrizzante e molto altro ancora.

Bere un bicchiere di acqua e limone la mattina: quali sono i benefici per la nostra salute?

Bere acqua e limone la mattina fa bene o fa male?

Acqua e limone: benefici per la salute.

Come accennato, bere un bicchiere di acqua calda e limone ogni mattina a digiuno è un toccasana sotto moltissimi punti di vista.

Vediamo quali:

  1. Aiuta a rinforzare il sistema immunitario, grazie soprattutto alla vitamina C e al potassio;
  2. Per bilanciare il ph;
  3. E’ molto utile per alcalinizzare l’organismo, contrastando l’acidificazione dei tessuti e le sue conseguenze;
  4. Molto utile per dimagrire più facilmente, grazie ad una sostanza in esso contenuta, la pectina, che aiuta a combattere lo stimolo della fame e grazie alla sua alcalinità;
  5. L’acqua e limone favorire la digestione;
  6. Aiuta a stimolare l’evacuazione per l’azione di stimolo della peristalsi intestinale;
  7. E’ utile per migliorare l’aspetto e il benessere della pelle, poiché il limone è efficace contro impurità, brufoli, acne, rughe e macchie cutanee;
  8. Bere un bicchiere di acqua e succo di limone la mattina aiuta a disintossicare l’organismo;
  9. Molto utile anche per coadiuvare e facilitare il lavoro del fegato nell’eliminazione delle tossine;
  10. Per equilibrare e regolarizzare il metabolismo;
  11. Aiuta a contrastare l’acidosi e l’iperacidità gastrica;
  12. E’ un rimedio naturale per combattere l’alitosi (alito cattivo). Essendo un antisettico naturale, il succo di limone in acqua aiuta anche a mantenere l’alito fresco e profumato durante la giornata (mai aggiungere zucchero al preparato, perché i benefici non sarebbero gli stessi e si favorirebbero problemi dentari, come la carie);
  13. Molto utile per cicatrizzare le ferite, soprattutto se si è in presenza di graffi e abrasioni;
  14. E’ un rimedio per curare la diarrea. Acqua e limone, in presenza di forti scariche di diarrea, può addirittura farle passare;
  15. E’ efficace per abbassare la febbre, anche quella molto alta. Provatelo se avete l’influenza voi o un vostro caro, adulto o bambino che sia;
  16. Aiuta ad idratare l’organismo. E’ vero che per questo basta l’acqua, ma molte persone hanno difficoltà a consumarne ogni giorno nella giusta quantità, pertanto il limone, che le conferisce un sapore più gradevole, può in tal senso aiutare. E poi le aggiunge i tanti benefici già menzionati;
  17. Molto utile per ringiovanire la pelle. Acqua e limone sortisce un effetto fantastico sulla pelle, che rende più luminosa e giovane grazie agli antiossidanti, nemici dei radicali liberi, una delle prime cause di invecchiamento;
  18. E’ un rimedio efficace per combattere il catarro;
  19. Aiuta a prevenire il cancro. Le cellule tumorali amano svilupparsi e crescere in ambiente acido, quindi il limone, alcalinizzando il corpo, gli rende più difficile “la strada”;
  20. Utile per ridurre il desiderio di caffeina. I “caffeinomani”, riescono in genere a diminuire la loro spasmodica voglia di caffè, soltanto con un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone, che inoltre ha pure un effetto “energizzante”;
  21. Per rendere più sano e dolce il risveglio.

Bere acqua tiepida e succo di limone la mattina: consigli utili

Per beneficiare al massimo delle molteplici virtù del limone, è indispensabile attenersi ad alcuni accorgimenti atti a conservare intatte e pienamente fruibili le medesime.

Ecco i nostri consigli per bere acqua e limone al mattino:

1. I limoni devono essere consumati maturi e privi di cere; i migliori da utilizzare sono quelli provenienti da agricoltura biologica, non trattati con sostanze chimiche di alcun genere;

2. I limoni devono essere spremuti e consumati immediatamente, freschissimi, poiché è il solo modo per impedire che il contatto con l’aria causi un impoverimento dei suoi nutrienti;

3. Un uso eccessivo del limone potrebbe risultare irritante per alcuni soggetti;

4. Anche se il limone è un rimedio naturale utilizzato per sbiancare i denti, l’acido citrico in esso contenuto potrebbe, alla lunga, danneggiare (corrodere) lo smalto; assumere acqua e limone con una cannuccia limita al massimo il contatto con la dentatura;

5. Non aggiungete mai zucchero in acqua e limone, poiché gli effetti benefici non sarebbero di uguale efficacia e le calorie aumenterebbero in modo considerevole (evitate, se riuscite, anche i dolcificanti); Se volete, potete addolcire con una punta di miele.

6. Bere un bicchiere di acqua e limone la mattina, pur essendo un’abitudine sana e vivamente consigliata a tutti, non dovrebbe essere seguita ogni giorno ininterrottamente, ma per periodi da stabilire in base alle reali necessità del proprio organismo.

A tal proposito, lo schema da tener presente dovrebbe essere il seguente:

  • 7/10 giorni al mese nei periodi in cui si gode di buona salute e non si ravvisano problemi;
  • per 21 giorni al cambio di stagione;
  • a giorni alterni nei periodi in cui ci si sente sotto stress e di cambio di regime alimentare;
  • per 15 giorni all’inizio di una qualunque dieta alimentare (aumentando il succo di limone ogni giorno);
  • per 2/3 giorni fino a 7 giorni dopo abusi alimentari.

Controindicazioni dell’acqua e limone

Il consumo di acqua e limone non comporta alcuna particolare controindicazione, neanche, in genere, per chi soffre di gastrite, ulcera, gengive infiammate e piorrea, ai quali è sconsigliato il succo puro di limone: la diluizione in acqua, “alleggerendone” la naturale acidità, lo rende adatto anche a loro (sebbene non si debba eccedere). Le uniche vere precauzioni sono quelle elencate nel precedente paragrafo.

Solo un’ultima e doverosa avvertenza: non usate acqua e limone per cercare di curare un qualsiasi specifico disturbo senza aver prima consultato un medico. In ambito di salute, il fai-da-te è sempre sconsigliato ed irresponsabile.

Condividi sui Social.

1 commento

  1. Ciao, grazie per questo articolo interessante! Volevo sapere, il caffè dopo quanti minuti si può prendere? E se ho già presso il caffè o il cappuccino, bere acqua e limone dopo ha gli stessi effetti? Grazie a chi risponderà.

Lascia un commento

Close