Antiossidanti naturali: cosa sono e gli alimenti più ricchi

0

Il nostro più grande avversario? Il tempo. I nostri migliori alleati? Gli antiossidanti naturali. Non possiamo controllare il tempo e le sue conseguenze, la vecchiaia in parole povere, ma possiamo rallentarlo o arginarne gli effetti. Ecco perché la nostra dieta dovrebbe essere ricca di antiossidanti naturali.

Cosa sono gli antiossidanti naturali?

Sono sostanze chimiche che mettono un freno all’ossidazione di alcune sostanze. E’ da questa reazione d’ossidazione, che nascono i famosi radicali liberi che a loro volta danneggiano le cellule. Gli antiossidanti intervengono anche sui radicali liberi bloccandone l’azione. Il processo ossidativo, fa indubbiamente parte della natura ma quando gli antiossidanti son troppo pochi si ha lo stress ossidativo.

Quando può accadere che siamo in debito di antiossidanti? Quando ad esempio il nostro corpo non ne produce a sufficienza; in questo caso occorre ricorrere agli integratori naturali, sempre con moderazione ovviamente, o prestare maggior attenzione al cibo che si consuma. O quando i radicali liberi vengono prodotti in numero eccessivo (ad esempio se mangiamo molti cibi grassi o fumando o se ci si espone troppo ai raggi UVA o ancora per via dell’inquinamento).

Come dicevamo anche in questo caso occorre assumere gli antiossidanti: vitamine (A, B, C ed E), i carotenoidi, i flavonoidi e i polifenoli, il coenzima Q10, l’acido lipoico e alcuni oligoelementi (selenio, manganese, rame e zinco). Tutto ciò è di fondamentale importanza per prevenire le malattie e l’ossidazione cellulare, quindi prevenire tumori, disturbi dell’apparato cardiaco, danneggiamento delle arterie, cataratta, diabete, Alzheimer, rughe, artrite e degenerazione muscolare, tutti danni causati dai radicali liberi.

Ecco dunque cosa non si deve fare per aiutare i radicali liberi a danneggiare il nostro corpo:

  • fumare;
  • bere troppi alcolici;
  • esporsi senza protezione al sole;
  • consumare troppi farmaci;
  • consumare troppi grassi e troppa carne.

Ecco invece cosa si dovrebbe fare:

  • assumere antiossidanti naturali nel giusto quantitativo (attraverso integratori o mangiando più frutta e verdura;
  • muoversi all’aria aperta;
  • rispettare una dieta sana.

Quali sono dunque questi antiossidanti naturali di cui abbiamo tanto bisogno?

Alcune sostanze che si trovano in determinati alimenti, frutta e verdura per lo più, possono aiutarci a mantenerci giovani ed in salute combattendo lo stress ossidativo e dunque i radicali liberi.

Ecco quali sono gli antiossidanti naturali:

1. Il betacarotene, l’antiossidante per eccellenza della famiglia dei carotenoidi. Nel nostro corpo in genere si trasforma in vitamina A. E’ ottimo per combattere i tumori e le malattie dell’apparato cardiocircolatorio, aiuta la riabilitazione delle mucose danneggiate, migliora la vista ed incrementa il colesterolo buono. Lo si trova in: carote, patate dolci, zucche, peperoni, zucca, mango, melograno e prezzemolo.

2. Il licopene, fa parte della famiglia del betacarotene ed anche questo è un buon alleato contro i tumori, contro l’accumulo di colesterolo e cardioprotettivo. Inoltre aiuta a proteggere la pelle dai danni del sole, fatto che solitamente si attribuisce esclusivamente al betacarotene. Il licopene si trova in: pomodori, anguria, peperone rosso, ravanello e pompelmo rosso.

3. La luteina, le cui qualità di antiossidante giovano soprattutto alla vista. La si trova in: spinaci, cavoli, prezzemolo, broccoli e cicorie.

4. La vitamina C, lo sappiamo già che è un potente antiossidante. Fra i suoi pregi abbiamo quello di rafforzare il sistema immunitario, arginare i danni delle infezioni e tutelare l’apparato respiratorio. E’ ottimo contro lo stress, i tumori, l’invecchiamento, i mali di stagione ed aiuta contro l’anemia. E’ contenuta in: ortiche, ravanelli, broccoli, spinaci, bietole, cavolini di Bruxelles, asparagi e fave; ne sono ricchi inoltre tutti gli agrumi, il pomodoro, le fragole, i peperoni verdi, il ribes nero e la papaia.

5. I bioflavonoidi sono molto simili alla vitamina C, aiutano a rinforzare il sistema immunitario, a combattere allergie ed infezioni ma anche a prevenire i tumori. Il licopene si trova in: mele, cipolle, agrumi, melograno, tè verde, mirtilli e uva.

6. La vitamina E aiuta il corpo a proteggersi dai disturbi cardiovascolari, aumenta la potenza muscolare, riduce il colesterolo cattivo ed il rischio di ictus. La vitamina E è contenuna in: noci, avocado,mandorle e soprattutto oli vegetali crudi.

7. Il selenio come sappiamo è un ottimo antiossidante che aiuta a proteggere il pancreas e le funzioni cerebrali, si trova soprattutto nelle patate e nelle noci. Attenzione: un consumo eccessivo può essere tossico.

8. Il coenzima Q10 aiuta a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue, la pressione alta ed a perdere peso, inoltre rafforza cuore e muscoli. Lo si trova in: pesce, carne, uova e fagioli, ma siccome è una piccola parte solitamente si consiglia d’integrare con gli integratori.

9. L’Acido alfa lipoico aiuta l’organismo a liberarsi delle tossine e a regolare lo zucchero nel sangue, lo troviamo nei: broccoli, lievito di birra, spinaci e patate.

Antiossidanti naturali negli alimenti

Come abbiamo visto per poter assumere gli antiossidanti naturali, dobbiamo consumare particolari cibi. In special modo dovremmo consumare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, se non abbiamo tempo anche frullata e centrifugata, ma è meglio consumarla, soprattutto la frutta, fresca ed intera per assorbirne maggiormente gli effetti benefici.

Gli alimenti ricchi di antiossidanti naturali

Fra gli alimenti antiossidanti che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta troviamo:

  • i mirtilli, super alimenti ricchi di antiossidanti;
  • l’avocado, ma con moderazione;
  • il coccolato fondente che è ricco di flavonoidi;
  • le carote che son ricche di betacarotene;
  • il tè verde che contiene molti antiossidanti;
  • i broccoli, come sopra;
  • i frutti rossi, ricchi di antociani, un altro gruppo di antiossidanti;
  • i fagioli che contengono coenzima Q10;
  • i kiwi ricchi di vitamina C ed E;
  • le noci che sono anche un buon sostituto della carne;
  • lo yogurt;
  • le barbabietole;
  • il pompelmo ricco di vitamine A, B e C;
  • i pomodori ricchissimi di antiossidanti naturali;
  • il mangostano ricco di xantoni che combattono i radicali liberi;
  • le bacche di goij.

La carne ed il pesce non sono da escludere completamente, sarebbe un errore, ma è meglio preferire pesce azzurro e carne magra come quella del tacchino.

Vuoi restare giovane ed in salute? Metti più antiossidanti naturali nel tuo piatto, preferisci i cibi ricchi di vitamine ed antiossidanti per i tuoi spuntini, abbandonando sempre di più merendine industriali, insaccati, grassi e zuccheri nocivi per il tuo organismo. Il tuo elisir di giovinezza? Frutta e verdura!

Condividi sui Social.

Lascia un commento

Close