Come fare la manicure in casa (fai da te): prodotti, strumenti e consigli

0

La cura delle mani è fondamentale, specialmente per le donne che amano avere mani sempre perfette e belle da “sfoggiare”. Le mani morbide e curate rappresentano, senza dubbio, un importante “biglietto da visita” da non sottovalutare. Le mani ci aiutano a fare molte cose durante la giornata e, nella maggior parte dei casi, rappresentano anche il primo contatto che “stringiamo” con le persone che incrociamo sulla nostra strada. Da sempre le mani sono considerate uno dei simboli più emblematici della femminilità: per molte donne, infatti, le mani ben curate costituiscono un vero e proprio strumento di seduzione. Ed è per questo motivo che è importante prestar loro attenzione ed estrema cura, coccolandole ed imparando a realizzare una manicure fai da te in casa, che possa giovare non solo alle nostre mani anche alle nostre “tasche”.

Per poter avere mani morbide e vellutate con unghie perfette senza quelle bruttissime ed antiestetiche pellicine dovremo, almeno una volta alla settimana, “donarci” un vero e proprio trattamento di bellezza. La manicure “fai da te” è il trattamento estetico essenziale per sfoggiare mani bellissime e perfette. Ma non solo: la manicure fai da te deve essere effettuata, almeno una volta alla settimana, anche per mantenere una corretta igiene personale e per prevenire ogni tipo di infezione.

Manicure fai da te: gli strumenti necessari

La manicure fai da te è una “routine di bellezza” molto semplice, veloce e soprattutto economica da realizzare. Per curare le nostre unghie, infatti, bastano pochi e basilari accorgimenti: una manicure perfetta può essere senza dubbio effettuata anche a casa, in totale relax e nella privacy delle mura domestiche.

Per poter ottenere un risultato professionale, dovrete innanzitutto munirci del solvente per lo smalto che utilizzeremo per ripulire le unghie dai residui di colore. All’uopo, sarà bene evitare prodotti che hanno un alto contenuto di alcol: essi, infatti, potrebbero attaccare l’unghia e risultare dannosi.

Molto utili per realizzare la nostra manicure fai da te sono poi i sali da bagno, ideali per rendere le dita più morbide: se non li abbiamo a disposizione, possiamo adoperare un comunissimo bagnoschiuma profumato e, allo stesso tempo, idratante. Strumento indispensabile per la nostra manicure fai da te è la limetta che modella e dona forma e garbo alle nostre unghie, a seconda dei gusti. In commercio ve ne sono di diversi modelli: potremo optare per una limetta del tipo usa e getta oppure per quelle interamente di metallo, che hanno una durata quasi eterna. E’ bene sottolineare che le limette di metallo devono essere risciacquate ogni volta che vengono utilizzate per una questione igienica e per evitare che il materiale si deteriori rapidamente.

Ancora, per realizzare la nostra manicure fai da te ci serviranno anche un paio di forbicine oppure un tagliaunghie per accorciarle. Per spingere indietro le cuticole, ci servirà un apposito bastoncino in legno d’arancio. Citazione obbligatoria ed a parte, merita, senza dubbio, il capitolo “idratazione”: le nostre mani, molto frequentemente, tendono a seccarsi e a screpolarsi, specialmente nei periodi invernali. Per reidratare le nostre mani, consigliamo di utilizzare e di applicare una buona una crema idratante: è ottima anche quella che usiamo per il corpo. Ultimo accorgimento: prima di applicare lo smalto colorato dovremo stendere sull’unghia una base coat che serve a proteggere l’aspetto e la sua composizione naturale. Fatto ciò, potremo finalmente dare spazio alla nostra fantasia, con qualsiasi decorazione, anche multicolore. Per completare la nostra manicure fai da te applicheremo, infine, il top coat, ovvero un gel che prolunga la resistenza della manicure.

Come fare la manicure in casa: guida passo per passo

Siete riusciti a procurarvi tutti gli strumenti appena elencati? Bene, allora siamo pronti per partire con la nostra manicure fai da te.

Il primo “step” consiste nel ripulire le mani per bene dal vecchio smalto, prestando attenzione a rimuovere ogni strato di colore e tutte le altre impurità. Esistono numerosi metodi per eseguire al meglio questo trattamento: lo strumento più efficace per rimuovere lo smalto è, senza dubbio, il solvente che andremo a strofinare – servendoci di un batuffolo di ovatta – sui punti interessati per purificare la superficie dell’unghia.

Per ammorbidire le pellicine, al fine di consentirne una più rapida pulizia, potremo usare i sali da bagno, o, in alternativa, del bagnoschiuma. Prima di tutto, immergiamo le nostre mani nei Sali da bagno (o nel bagnoschiuma) e lasciamole in ammollo per circa 10 minuti. Usando lo spingi-cuticole con l’olio apposito, riusciremo ad arrivare anche ai lati dell’unghia. Eliminate tutte le cuticole dall’unghia, potremo modellare l’unghia come più ci piace, dandole una forma più arrotondata o squadrata, utilizzando la nostra limetta. Per non rischiare di indebolire troppo l’unghia, cerchiamo di limarla dall’alto verso il basso e mai di lato.

Completata questa fase, sarà la volta del gel trasparente protettivo che dovremo stendere sull’unghia prima dell’applicazione definitiva dello smalto. Infine potremo stendere lo smalto che più ci piace: dal trasparente agli smalti colorati, in questa ultima fase potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Manicure fai da te: consigli utili per avere mani sempre perfette

Avere unghie lunghe e forti è molto difficile, soprattutto per chi svolge lavori manuali e per chi è spesso a contatto con l’acqua. Anche in questo caso, comunque, bastano semplici e piccoli accorgimenti per avere sempre mani perfette. Innanzitutto, vi consigliamo di utilizzare sempre dei guanti quando vi occupate delle faccende domestiche: indossandoli eviteremo così che le mani entrino in contatto con l’acqua, che tende ad indebolirle. Allo stesso tempo, utilizzando i guanti, proteggeremo le nostre mani dai detersivi che, spesso, sono molto aggressivi.

Altro consiglio molto utile per avere sempre mani curate è perfette è quello di tagliare le unghie con una certa frequenza. Inoltre, facendo buon uso di prodotti di ottima qualità, cerchiamo di rendere la nostra manicure fai da te un appuntamento fisso: solo così riusciremo ad ottenere risultati ben visibili già dopo poche settimane.

Infine, un ultimo importantissimo consiglio: non mangiate assolutamente le unghie. Questo è, senza dubbio, uno dei comportamenti più errati e deleteri per la salute e la bellezza delle nostre mani.

Condividi sui Social.

Lascia un commento

Close